Il tempo corre, tu puoi rallentare. Percorso teorico-esperienziale sull’invecchiamento. Prima edizione.

su 01 Febbraio 2013

IL TEMPO CORRE, TU PUOI RALLENTARE Percorso teorico-esperienziale sull’invecchiamento

Coordinatrici: Dott.ssa M. Ángeles Pico Alfonso, Dott.ssa Sara Fallini e Dott.ssa Sonia Martelli

Perché questo progetto? Condividere, discriminare ed elaborare alcuni aspetti culturali

ed emotivi connessi all’invecchiamento permette di invecchiare meglio, con più risorse

per affrontare le eventuali limitazioni e opportunità.

 

E’ rivolto a tutti quelli che sentono che il problema li riguarda.

 

Metodo. Percorso teorico-esperienziale che inizia con uno stimolo teorico e lo sviluppa

attraverso un dibattito in gruppo coordinato.

 

I cinque stimoli teorici

 

I incontro: Dialogo con i segni del tempo

Anna Magnani disse: “le rughe non coprirle che ci ho messo una vita a farmele venire”.

Perché si desidera l’eterna giovinezza? Si può rimanere giovani invecchiando?

 

II incontro: Stili di vita e tempo che passa

Se il tempo corre, tu rallenta.

Mettere in relazione due concezioni molto diverse del tempo: Cronos (il tempo che

scorre inesorabile) e Kairos (il tempo giusto, il momento opportuno).

 

III incontro: Dare un senso all’esperienza

Il racconto della propria storia di vita.

Rimanere in contatto con la propria parte bambina.

Il pensiero creativo come manutenzione di sé.

Un rapporto generativo tra le generazioni.

 

IV incontro:Il ricordo è un viaggio nel tempo

La memoria come elemento importante della nostra identità individuale e collettiva.

Come cambia la memoria? Quali sono i vari tipi di memoria?

 

V incontro: Cosa viene a mancare col passar delle lune

Attraversare il cambiamento, in equilibrio tra le mancanze e le potenzialità.

Affrontare arrivi e partenze di persone ed esperienze.

 

Dove: Università Popolare. Borgo San Giuseppe 13, Parma Tel. 0521 236537

Quando: Martedì dalle 15.00 alle 16.30 a partire dal 12 febbraio 2013.

Durata: 5 incontri.

Inscrizioni: Segreteria dell’Università Popolare. Costo 60 euro + 20 iscrizione

Università popolare.